free css templates

IL NOSTRO PROGRAMMA

DIDATTICA

La didattica è la prima missione dell’università e, per questo, la responsabilità più importante che essa ha verso gli studenti. Il nostro lavoro quotidiano e capillare negli organi va in questa direzione: rendere la didattica sempre più rilevante e di qualità. 

OGNUNO AL SUO MEGLIO

Facciamo sì che l’Università valorizzi le potenzialità di ogni studente, premiando e incentivando il merito degli studenti eccellenti e fornendo agli studenti a rischio fuori corso gli adeguati strumenti di recupero. 

SVILUPPO DEI SERVIZI

L’Università offre una serie di servizi oltre la didattica che possono essere ottimizzati e potenziati, in particolare attraverso l’allargamento della platea a cui si rivolgono e una maggiore cura per le esigenze degli studenti. 

DIDATTICA

#SulSicuro

Tirocini
Mancano dati, criteri e valutazioni per poter scegliere al meglio il proprio tirocinio.
La nostra proposta è creare una piattaforma con l’elenco dei tirocini attivati negli anni e le opinioni degli studenti che ne hanno fruito, in modo da essere tutelati nella scelta.

#RoadToCNSU

Moduli
La divisione degli esami in moduli crea una differenza tra CFU realmente acquisiti e CFU registrati.
Vogliamo portare la questione all’attenzione del Ministero attraverso il CNSU, organo di rappresentanza preposto alle questioni di ordine nazionale.

#BitByBit

Esoneri
Gli esoneri sono ostacolati dai professori e non sono sfruttati al meglio.
La nostra idea è inserirli per corsi da più di 36h, a moduli o che prevedano parti distinte di studio. In particolare per i primi anni, per un metodo di studio continuativo.

#DidatticaGalattica

Premio per la didattica
La didattica di qualità non incide sulla carriera dei professori e dunque viene marginalizzata.
La soluzione potrebbe essere istituire un premio al merito dei docenti, per incentivarli tutti a una didattica di qualità. Continueremo il dialogo con l’Università per rendere Edumeter uno strumento utile in tal senso. 

OGNUNO AL SUO MEGLIO

#NonFuoriCorsa

Tutorati disciplinari
I tutorati disciplinari non raggiungono gli studenti a cui servono e non sempre sono adeguati alle loro esigenze numeriche e didattiche.
Vogliamo facilitare per i tutor l’individuazione degli studenti a cui si devono rivolgere: capire chi sono e quali sono le loro esigenze specifiche. Renderli prioritari per gli studenti fuori corso. Nominare un referente per i tutorati in ogni corso di studi per armonizzare e coordinare i progetti di tutorato disciplinare e le singole iniziative delle Scuole.  

#MeLoMerito

Merito
Il nostro Ateneo non lo riconosce, ma è un valore e va incentivato.
Vogliamo proporre il rimborso della prima rata delle tasse a tutti gli studenti che raggiungono i CFU e la media stabiliti in rapporto alle statistiche del proprio corso di laurea.   

#In5Anni

Iscrizione a marzo alla magistrale
Chi si laurea a marzo impiega 6 anni e non 5 a ottenere la laurea magistrale perché resta fermo un semestre. Al momento l’unica alternativa è dare esami in modo informale e senza fiscalizzazione.
Vogliamo permettere la preiscrizione alla magistrale sotto condizione (vincolo di laurea entro marzo dell’a.a.) e con anticipo crediti. Finalizzare l’iscrizione e iniziare la magistrale nel secondo semestre al conseguimento della laurea. 

#FasciamiLavorare

Riforma part-time
Le tasse del part-time hanno una progressività delle fasce svantaggiosa rispetto a quella del full-time. Per questo spesso gli studenti che necessiterebbero di beneficiare del part-time non lo scelgono: il risparmio sulle tasse è troppo poco rispetto al limite di CFU conseguibili. Tali studenti rischieranno così di diventare fuori corso.
La nostra idea è riformare le tasse del part time in modo tale che questo risulti una valida alternativa per gli studenti che ne hanno bisogno. 

SVILUPPO DEI SERVIZI

#OdisseaNelloSpazio

Spazi
Per uno strutturale sottofinanziamento dell’edilizia universitaria, l’aumento degli spazi non sta al passo con la crescita della popolazione studentesca. A questo si aggiunge una scarsa manutenzione.
Proponiamo la ristrutturazione e ottimizzazione degli spazi per didattica e servizi agli studenti. Collaborazione tra pubblico e privato nell’ambito dell’edilizia con meccanismi sempre più virtuosi: si può migliorare il modello della Palazzina Aldo Moro.

#TripAdvisor

Erasmus e Traineeship
Lo studente che deve scegliere la meta Erasmus/il traineeship non ha sufficienti mezzi e criteri a disposizione per farlo al meglio.
Vogliamo creare una piattaforma orientativa con i dati e i giudizi degli studenti già stati in mobilità, con annesso indice di valutazione per ogni meta. 

#ATeLaPalla

Associazionismo
L’associazionismo studentesco non è incentivato e la burocrazia è eccessiva.
Proponiamo: Iscrizioni all’albo delle associazioni almeno una volta l’anno con rinnovo automatico per le associazioni attive; apertura di due bandi durante l’anno per la richiesta di contributi; snellimento della procedura per ottenere il finanziamento. 

#CosìNonVa

Diritto allo studio
Mancanza di un serio lavoro di previsione del numero di idonei alla borsa di studio. Conseguente rischio di non garantire la copertura del 100%.
Le nostre proposte: Programmazione in anticipo e buona amministrazione delle risorse dell’Edisu; ridefinizione e miglioramento del modello di collaborazione tra Ente e Regione. 

#AggiungiUnPostoATavola

Mensa
Il servizio mensa è un luogo di socialità pensato per tutti, ma solo i borsisti lo usano non essendo conveniente per nessun altro studente.
Vogliamo la riforma del piano tariffario delle mense con abbassamento del prezzo per le fasce successive alla prima.